Dal Libro allo Schermo

Dal Libro allo Schermo

I libri italiani da cui sono state tratte serie TV di successo

Dal libro al cinema o alla TV, il passo è spesso breve ma i risultati non sono sempre garantiti, complice talvolta un livello qualitativo della industria audiovisiva italiana non sempre all'altezza.

Fortunatamente non è più questo il caso, nella maggior parte dei casi ed e sistono una serie di esponenti notevoli per cui questo è stato un passaggio felice.
Libri eccellenti che sono diventati film o serie altrettanto eccezionali, talvolta segnando dei punti di svolta per l'industria italiana e alle volte per i romanzi stessi in termini di diffusione e popolarità.

Ne proponiamo qui alcuni, ben consci che la lista non è certo esaustiva ma proponendoci di tornare sull'argomento qualora riscuotesse il vostro interesse.

Il Commissario Montalbano

di Andrea Camilleri

A meno di non vivere in un eremo, lontano da ogni comunità, senza internet né televisione, il commissario Montalbano, personaggio creato da Andrea Camilleri, vi è noto.

Portato in TV per la prima volta nel 1999, è una delle serie TV made in Italy che ha riscosso maggiore successo anche in campo internazionale.

Qui parliamo di libri, di romanzi gialli in particolare, e sono, fin qui, 26 i volumi di cui il commissario è protagonista, a partire dal primo La Forma dell’Acqua del 1994, per una serialità sempre più intensa che in alcuni casi ha portato alla pubblicazione anche di due libri nel corso dello stesso anno.

Non tutti i romanzi, ovviamente, sono allo stesso livello ma tutti condividono la vena ironica e il gusto per la narrazione e per l’uso della lingua di Andrea Camilleri.

Ambientati ai tempi nostri, o meglio ambientati nell’Italia contemporanea in una Sicilia genuina e specchio dei tempi, è in effetti la più recente vicenda del nostro Paese ad essere il fil rouge di tutti i romanzi, tratteggiata sullo sfondo, attraverso la lente del protagonista e del suo agire spesso fuori le righe.

La caratteristica dominante dei romanzi, come di tutta la produzione di Andrea Camilleri, è l’uso particolare della lingua: una contaminazione tra italiano e Siciliano infarcita di vocaboli, modi di dire, suoni e talvolta concetti stessi (il tambasiare, ad esempio) che scorre veloce, si impasta in bocca e lascia un buon sapore, come un sorso di Passito.

Se non tutti i libri sono, come accennato, dei capolavori assoluti, tutti però sono quanto meno divertenti e ben scritti e vale assolutamente la pena avventurarsi nella lettura, specialmente dei primi, e lasciarsi portare dalla prosa musicale e leggera di Andrea Camilleri, con la speranza e l’augurio che di libri del Commissario Montalbano ce ne regali almeno altri 26.

Vi proponiamo qui il primo libro del commissario: La Forma dell’Acqua, pubblicato nel 1994.

Romanzo Criminale

di Giancarlo De Cataldo

Pubblicato per la prima volta nel 2002, il Romanzo Criminale (titolo e classificazione in questo caso coincidono che è una meraviglia) del giudice Giancarlo De Cataldo è sia un ottimo romanzo sia un punto di svolta importante per la produzione artistica (cinematografica e televisiva) italiana. Il libro ha dato origine a un ottimo film del 2006 di Michele Placido e a una ancor più ottima serie TV in due stagioni andata in onda a partire dal 2008.

Al di là dei meriti della serie e del film, è dal libro che parte tutto: la vicenda, l’ambientazione, lo stile, il linguaggio.
Il romanzo contamina fantasia, cronaca, ipotesi di complotto, verità acclarate, tratteggiando con precisione e crudezza la vicenda della banda e dell’Italia stessa in un periodo piuttosto complesso (viene da chiedersi quale periodo non lo sia) della sua storia, tra intrecci con politica, mafia, stragi e violenze.

Romanzo Criminale è un libro duro, crudo, appassionante, moderno che cattura e non lascia più fino alla fine, nonchè il capolavoro di Giancarlo De Cataldo.

La scheda completa del libro qui: Romanzo Criminale

 

Il Commissario De Luca

di Carlo Lucarelli

Il commissario de Luca nasce dalla penna di Carlo Lucarelli nel 1990 in Carta Bianca, suo esordio letterario. Ambientato ai tempi della Repubblica di Salò, il romanzo gioca sul duplice piano dell’indagine “ordinaria” su un omicidio e su quello di uno dei momenti più delicati e complicati della storia italiana.

Il commissario de Luca viene a più riprese definito come il miglior investigatore della polizia italiana e lui stesso si ripete all’infinito “sono solo un poliziotto”, quasi a volersene convincere e a cercare di mettere una distanza tra sé stesso e la politica, la storia, la moralità della sua italia. L’uomo de Luca è invece ossessionato, spesso impaurito, un animale in gabbia, un uomo dotato forse di un senso di giustizia fuori dal comune ma costretto a venire a compromessi con una realtà più grande di lui.

Carlo Lucarelli riprende a più tratti la storia del commissario de Luca nel corso degli anni.

Attualmente sono 5 i romanzi dedicati al commissario, da leggere rigorosamente in quest’ordine:

  • Carta bianca
  • L’estate torbida
  • Via delle Oche
  • Intrigo Italiano
  • Peccato Mortale

Se cercate qualche altro consiglio per iniziare a leggere Carlo Lucarelli, vi invitiamo alla lettura del nostro articolo Tre Libri di Carlo Lucarelli

Gomorra

di Roberto Saviano

Primo libro di Roberto Saviano del 2006, fenomeno editoriale e culturale, dirompente e controverso che ha consacrato l’autore come una delle voci di denuncia più in vista in Italia, con importanti conseguenze personali dato che dallo stesso 2006 l’autore vive sotto scorta in seguito alle minacce ricevute.

Gomorra parla di camorra, dell’impressionante apparato affaristico e criminale, della sua diffusione e delle ramificazioni geografiche, politiche e nel tessuto stesso della società.

Dal libro è stato tratto un film ad opera di Matteo Garrone nel 2008 e una serie TV andata in onda per la prima volta nel 2014 e che conta, al momento della stesura di questo articolo, di 4 stagioni.

Gomorra, sia nella sua originale incarnazione cartacea che nelle versioni televisive e cinematografica, è un’opera dura e adulta, di stampo giornalistico, per molti versi controversa ma immancabile anche solo come inchiesta su un aspetto importante della realtà contemporanea del paese.

L'Ispettore Coliandro

di Carlo Lucarelli

Falange Armata è il primo libro con protagonista l’ispettore Coliandro (anche se il personaggio appare per la prima volta nel racconto Nikita, poi ristampato come libro a sè stante).Coliandro è un eroe-antieroe che nonostante la sua indole arrogante e presuntuosa, il suo modo di fare immaturo e la sua mentalità imbevuta di pregiudizi, è anche un ragazzotto un po’ sprovveduto, pasticcione e fondamentalmente buono che nel suo essere dannoso e molesto per se’ stesso, il corpo di polizia e tutti quelli che gli stanno intorno, non può non risultare irresistibile.

Una serie TV ad opera dei Manetti Bros consacra il personaggio grazie anche alla perfetta interpretazione di Giampaolo Morelli.

I libri dell'ispettore Coliandro:

  • Falange Armata
  • Il Giorno del Lupo
  • Nikita

Se cercate qualche altro consiglio per iniziare a leggere Carlo Lucarelli, vi invitiamo alla lettura del nostro articolo Tre Libri di Carlo Lucarelli

I Delitti del BarLume

di Marco Malvaldi

Un tipo di romanzi gialli più classico, più pacato quello della serie di libri del Bar Lume.
Diventato serie TV nel 2013, i romanzi di Marco Malvaldi ruotano attorno allo stesso gruppo di protagonisti: Massimo Viviani, barista e proprietario del Bar Lume per l'appunto, e un gruppo di vecchietti terribili, frequentatori del bar sito in un tranquillo paesino toscano i quali, non avendo molto da fare tra una partita di briscola e l'altra ed essendo molesti ed impiccioni di carattere, mettono il naso nelle indagini in corso nell'amena cittadina.

Il burbero e scontroso Massimo, si ritrova suo malgrado protagonista delle indagini, insieme ai vecchietti.
Ed è proprio l'alchimia tra i personaggi uniti al linguaggio e all'ambientazione toscana e all'intreccio tra vicende personali e indagini di polizia ad essere la chiave del successo di questi romanzi.

Che sono, fin qui:

  • La briscola in cinque
  • Il gioco delle tre carte
  • Il re dei giochi
  • La carta più alta
  • Il telefono senza fili
  • La battaglia navale
  • A bocce ferme

You might also like

Tre Libri per conoscere James Ellroy

Piccola guida essenziale del maestro nel Noir americano

Il Ciclo Bretone nella letteratura

Alcuni libri sul ciclo bretone che non sono romanzi fantasy

Romanzo Criminale

L’eccezionale affresco criminale di Giancarlo De Cataldo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply